Phonegap Online Build

Nuovo Progetto

Questa guida mostra come eseguire e installare un progetto preconfigurato per l’utilizzo delle notifiche push.

  1. Registrati per un nuovo account su build.phonegap.com
  2. Una volta loggato puoi scegliere se caricare il progetto da github.com oppure effettuare l’upload dal desktop.
    • Se decidi di utilizzare github dovrai solamente loggarti ed effettuare un fork del progetto Phonegap Puship Start, quindi incollare l’url del progetto appena creato nel tab open-source
    • Se invece vuoi mantenere il codice sorgente sul tuo pc dovrai scaricare il progetto in formato zip da questo link ed effettuarne l’upload dal tab private.
  3. Ora crea una nuova applicazione nel Puship Manager per ottenere il Puship App ID e sostituisci il valore “puship_id” presente nel file js/index.js.
  4. Attiva il servizio di notifica che necessiti seguento le guide Apple, Google Play e Microsoft Store. (Per Google Play dovrai poi modificare il file js/index.js e settare il senderID nel GCMCode)
  5. Modifica il package del progetto dal file tuo www/config.xml e includi la riga access origin per abilitare l’accesso al server puship:
      <widget 
      	xmlns="http://www.w3.org/ns/widgets" 
      	xmlns:gap="http://phonegap.com/ns/1.0" 
      	id="com.puship.example" 
      	version="1.0.0"> <!-- modifica qui il package-->
      ...
      <access origin="https://cloudapp.puship.com" /> <!-- Aggiungi questa linea dopo l'origin -->
  6. Effettua nuovamente l’upload del file zip oppure sincronizza il progetto con github in base alla modalità che hai scelto nel punto 2.
  7. Se stai sviluppando per iOS dovrai inserire il certificato dello sviluppatore, segui il video in fondo alla pagina che spiega come generarlo.
  8. Scannerizza con il tuo smathphone il barcode per scaricare l’applicazione, quindi avviala.

Ad applicazione avviata dovresti visualizzare il messaggio “device registered”. Puoi ora connetterti al Puship Manager e inviare notifiche push ai tuoi device!

 

Progetto esistente

Puoi aggiungere il supporto per le notifiche push ad un progetto esistente seguendo i seguenti passi:

  1. Aggiungi il codice seguente nel metodo receivedEvent del file js/index.js:
      var Puship = window.plugins.puship;
      Puship.EnableLog = true;
      Puship.PushipAppId = puship_id; // un esempio di puship_id potrebbe essere: "h1mCVGaP9dtGnwG"
      
      if (Puship.Common.GetCurrentOs()==Puship.OS.ANDROID){
      	var GCMCode = your_sender_id; // questo è il senderID fornito da google. esempio: "28654934133"
      	Puship.GCM.Register(GCMCode,
      	{
      		successCallback: function (pushipresult){
      			navigator.notification.alert("device registered with DeviceId:" + pushipresult.DeviceId);
      		},
      		failCallback: function (pushipresult){
      			navigator.notification.alert("error during registration: "+ JSON.stringify(pushipresult));
      		}
      	});
      } else if (Puship.Common.GetCurrentOs()==Puship.OS.IOS){
      	Puship.APNS.Register(
      	{
      		successCallback: function (pushipresult){
      			navigator.notification.alert("device registered with DeviceId:" + pushipresult.DeviceId);
      		},
      		failCallback: function (pushipresult){
      			navigator.notification.alert("error during registration: "+ JSON.stringify(pushipresult));
      		}
      	});
      } else if (Puship.Common.GetCurrentOs()==Puship.OS.WP){
      	Puship.WP.Register(
      	{
      		successCallback: function (pushipresult){
      			navigator.notification.alert("device registered with DeviceId:" + pushipresult.DeviceId);
      		},
      		failCallback: function (pushipresult){
      			navigator.notification.alert("error during registration: "+ JSON.stringify(pushipresult));
      		}
      	});
      } else {
      	Console.log("Not supported platform");
      }
  2. Crea una nuova applicazione nel Puship Manager per ottenere il Puship App ID e sostituisci il valore “puship_id” presente nel file js/index.js.
  3. Attiva il servizio di notifica che necessiti seguendo le guide Apple, Google Play e Microsoft Store. (Per Google Play dovrai poi modificare il file js/index.js e settare il senderID nel GCMCode)
  4. Aggiungi le seguenti righe nel file tuo www/config.xml:
      <gap:plugin name="org.apache.cordova.console" /> <!-- obbligatorio -->
      <gap:plugin name="org.apache.cordova.device" /> <!-- obbligatorio -->
      <gap:plugin name="org.apache.cordova.geolocation" /> <!-- obbligatorio solo se usi le funzioni di geolocalizzazione -->
      <gap:plugin name="org.apache.cordova.dialogs" /> <!-- obbligatorio -->
      <gap:plugin name="cordova-plugin-puship" source="npm" /> <!-- obbligatorio -->
      
      ...
      <access origin="https://cloudapp.puship.com" /> <!-- Aggiungi questa linea dopo l'origin -->
  5. Effettua nuovamente l’upload del file zip oppure sincronizza il progetto con github.
  6. Se stai sviluppando per iOS dovrai inserire il certificato dello sviluppatore, segui il video in fondo alla pagina che spiega come generarlo.
  7. Scannerizza con il tuo smathphone il barcode per scaricare l’applicazione, quindi avviala.

Nota bene:

  • In questo momento le notifiche push per Blackberry non sono supportate dal builder online


Di seguito è disponibile un video che spiega nella prima parte come creare l’applicazione con le CLI e creare i certificati, nella seconda come applicarli al phonegap online build.





 

Per poter invece aggiungere tags, gestire la geolocalizzazione e tutto ciò che riguarda il resto delle api puship visita la documentazione comune per tutte le piattaforme: